Sistema di Isolamento a Cappotto, perché è così importante?
Ivas Academy

Sistema di Isolamento a Cappotto, perché è così importante?

seo titolo secondo

risparmio energetico

categoria: Risparmio energetico  venerdì 17 giugno 2022

Sistema di Isolamento a Cappotto, perché è così importante?

Il sistema a cappotto termico è in assoluto la misura più efficiente, dal punto di vista energetico, economico ed ambientale, per ridurre i consumi di un edificio. Denominato anche Sistema ETICS o più precisamente "Sistema composito di isolamento dall'esterno" è il sistema più usato in Europa per la coibentazione termica e spesso anche acustica. Si tratta di un vero e proprio valore aggiunto per l'edilizia moderna. 

Non tutti però ancora lo conoscono! Quindi diventa molto importante segnalare ai propri clienti che la 
differenza di spesa tra la sola tinteggiatura della facciata e la tinteggiatura della facciata con applicazione di Sistema a Cappotto è minima e sicuramente nettamente inferiore rispetto ai vantaggi che si ottengono. Se l’intervento sulla facciata è invasivo, inoltre, il committente deve sapere che il cappotto termico diventa una misura obbligatoria, prevista in quasi tutte le Regioni in base al DM 26 giugno 2015 allegato 1, paragrafo 1.4.

 

Isolamento a Cappotto: 5 motivi per cui è fondamentale oggi!  

1 -  Quando viene proposto un lavoro di Isolamento Termico a Cappotto è necessario esplicitare i benefici che esso comporta, in primis quello legato all’efficienza energetica: l’applicazione del cappotto termico ad un edificio garantirà non solo efficienza energetica e minore impatto ambientale, ma permetterà anche al consumatore di avere un risparmio economico in bolletta, sia per i consumi di riscaldamento invernali che per quelli di raffrescamento estivo.

2 - Il sistema d'isolamento a cappotto 
aumenta il comfort abitativo, che si ottiene cercando di rendere costante la temperatura interna dell’abitazione. Il cappotto termico isola e protegge l’edificio, oltre a prevedere l’eliminazione dei ponti termici, e, di conseguenza, riduce l’oscillazione delle temperature, che rimangono costanti e piacevoli durante tutto l’anno. Si tratta, inoltre, di una soluzione migliorativa anche per la qualità dell'aria, eliminando di conseguenza problematiche dovute alla formazione di muffa, alghe, batteri e condense. 

3 - Oggigiorno uno dei temi più "caldi" è certamente anche il rispetto ambientale e l'impatto che le costruzioni hanno su di esso. L'Unione Europea si sta infatti muovendo in questo ambito, innalzando gli standard. L'ultima direttiva europea dichiara, infatti, che: "entro il 2027 gli edifici non residenziali ed entro il 2030 per gli edifici residenziali la classe energetica dovrà essere non inferiore alla classe F". 
I benefici che apporta il sistema d'isolamento a cappotto termico per l'ambiente sono molteplici: considerevole risparmio energetico, riduzione delle emissioni di Co2 in atmosfera (effetto serra), minore utilizzo e sfruttamento delle risorse fossili.

Va sottolineato che nell'ultimo trentennio le emissioni in atmosfera di gas nocivi, responsabili del surriscaldamento della temperatura globale, sono aumentate di ben il 60%. Un valore spropositato e non sostenibile per il pianeta Terra. Oltre il 40% del consumo energetico della comunità europea è assorbito dal settore residenziale e terziario, di cui due terzi destinato alla climatizzazione degli edifici. 

4 - Se da un lato il sistema d'isolamento a cappotto comporta un risparmio economico in bolletta, dall'altro permette di aumentare il valore dell'immobile sul mercato. Fattore da non sottovalutare che potrebbe comportare anche un maggiore valore richiesto dal proprietario dell'immobile in fase di locazione.

5 - Il cappotto termico consente al consumatore finale di accedere a sgravi e detrazioni fiscali legate all'efficientamento energetico e alle ristrutturazioni degli immobili

Aggiungiamo un sesto ed ultimo motivo a favore del cappotto, spesso dimenticato, le leggi vigenti in materia di risparmio energetico in edilizia prevedono in alcuni casi che l'applicazione di questo sistema sia obbligatorio (ad es. se l'intervento sulla facciata è invasivo). 


TermoK8  

Ivas produce da 40 anni la linea di sistemi a cappotto denominata TermoK8, composta da una vasta gamma di sistemi d'isolamento, specifici per differenti occasioni di risanamento e di qualificazione energetica. 
E' leader in Italia con oltre 35 milioni di metri quadrati applicati ad oggi su edifici di tutte le tipologie, in continua e costante sinergia con progettisti e imprese applicatrici. 
Questo enorme patrimonio di realizzazioni, eseguite nelle condizioni climatiche più differenti e varie, ha generato un bagaglio di esperienza diretta in cantiere che difficilmente trova pari nel panorama nazionale. 

Termok8 assicura la trasmittanza ottimale di pareti, l'attenuazione dei ponti termici, la riduzione del fabbisogno di energia primaria, il massimo bilanciamento tra calorie esistenti, apportate e consumate, l'indice ottimale dei fattori di attenuazione termica e di sfasamento, per  la più efficiente gestione energetica del sistema edificio. 

Concludiamo sottolineando che per far sì che il sistema d'isolamento a cappotto sia performante è necessario che la realizzazione sia fatta a regola d'arte, seguendo l'iter previsto dalle normative in materia e da applicatori dotati di patentino professionale secondo UNI/TR 11716. Vuoi saperne di più? Scopri i nostri corsi dedicati
QUI


 

SCRIVI UN COMMENTO
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
COMMENTI

Nessun commento momentaneamente disponibile

img Ivas Industria Vernici Spa
  • Via Bellaria, 40
  • 47030 San Mauro Pascoli (FC) - Italia
  • tel. +39 0541 815811
  • fax +39 0541 815815
  • info@gruppoivas.com
seguici su:

referenze
download